domenica 22 febbraio 2015

Le scuole catalane introdurranno un corso contro il sessismo.

A partire dal prossimo anno scolastico 2015-2016, le scuole catalane introdurranno nei loro programmi un corso che esamini il ruolo delle donne nella storia, al fine di combattere il sessismo e l'omofobia.
Il governo ha approvato un piano per la parità di genere nel sistema educativo che cerca, tra le altre misure, di agire contro la discriminazione sessuale in scuole, università e nella stessa amministrazione catalana, secondo quanto riportato nel documento approvato dal governo, lo scorso 20 gennaio.
Fonti del Ministero della Pubblica Istruzione hanno indicato che il piano previsto nella Legge di istruzione della Catalogna (LEC), assume lo spirito pionieristico della legge contro l'omofobia, che è stata adottata nel 2014 al Parlamento e inizierà ad applicarsi in modo progressivo a partire dal prossimo anno accademico 2015-2016, poiché richiederà ai professori catalani una formazione più specifica su questa materia.
Una delle due sezioni principali del piano è la "promozione della -co-educazione ",che miri a garantire l'istruzione "senza gli stereotipi di genere e le discriminazioni legate al sesso o orientamento affettivo-sessuale" e dell'orientamento accademico e professionale non sessista.

1 commento:

  1. Mi scuso per l'intrusione, ma credo che questo link possa interessare: https://raffrag.wordpress.com/2015/03/03/umafeminita/

    RispondiElimina