domenica 15 febbraio 2009

lettera di protesta al cineclub arsenale

EVVIVA!!

Siamo veramente felici di comunicare a tutte/i che il responsabile del Cineclub Arsenale di Pisa, avendo riconosciuto l'errore ci ha promesso che faranno piu' attenzione ai testi che inseriscono sulla news e che, a partire dal prossimo anno le tessere non riporteranno piu' la dicitura "socio"!!

--------------------------------------------------------------------------------

Pubblichiamo l'e-mail che abbiamo deciso di inviare al cineclub "arsenale" di Pisa.

Tutte noi riteniamo che il lavoro e le rassegne tenute dal cineclub siano sempre molto interessanti ed importanti per la diffusione di questa bella forma d'arte.

Ciò non toglie che secondo noi è necessario che la direzione del cineclub, ma soprattutto del mensile si ponga il problema di evitare un linguaggio sessista e discriminatorio.

Speriamo che la nostra richiesta venga accolta.

aARSENALE@arsenalecinema.it
data14 febbraio 2009 19.03

Il linguaggio, e il modo in cui lo usiamo, è il principale mezzo di espressione del pregiudizio e della discriminazione. Non soltanto riflette e tiene in vita ogni pratica e valore discriminatorio della nostra società, ma perpetua idee erronee e stereotipi.

Riteniamo che la vostra tessera "SOCIO", così come diversi passaggi che abbiamo potuto riscontrare nel mensile di informazione, abbiano un risvolto sessista e discriminatorio in quanto nominano sempre al maschile, non solo plurale (che già ci sembra erroneo e discriminatorio) ma addirittura anche quando si riferisce al "SINGOLO"...e dove sono le centinaia di socie e tesserate che, come noi, amano il buon cinema e il vostro cineclub?

Sappiamo che una riflessione in questi termini è solo all'inizio, ma fiduciose nella vostra sensibilità e correttezza, chiediamo che la tessera venga moficata astendovi dall'inserire l'ultima lettera (soci_) in modo che, molto semplicemente, possa essere riempita in fase di compilazione.

Inoltre vi chiediamo di modificare i testi che inviano al tesseramento e comunque di prestare attenzione, nello scrivere il mensile, alla presenza (probabilmente maggioritaria) di tutte le vostre tesserate e affezionate.

Segnaliamo che pubblicheremo questa e-mail sul nostro blog http://ilsessismoneilinguaggi.blogspot.com/.

Speriamo di avervi fatto riflettere su questo aspetto e di poter presto inserire il vostro cineclub nella sezione: "i buoni esempi".

Ciao,
il sessismo nei linguaggi.
gruppo di studio
della Casa della Donna di Pisa










Nessun commento:

Posta un commento