sabato 16 gennaio 2010

Lettera aperta all'associazione ARCI

Abbiamo scritto all'associazione nazionale ARCI per chiedere che modifichi il suo modulo di adesione.
Speriamo di poterli presto inserire tra i buoni esempi.

Pisa giovedì 14/01/10
Buongiorno, siamo un gruppo di donne che si impegnano per un linguaggio non sessista. Ci siamo accorte che anche involontariamente spesso si usa un linguaggio che esclude la presenza di noi donne.

Per esempio, a proposito del modulo "domanda di adesione del socio al circolo" viene citato solo il socio. Dove sono le socie?
Nella lingua italiana il maschile singolare NON è neutro e quindi non rappresenta anche il femminile.
Ci teniamo particolarmente a fare questa segnalazione proprio perchè l'ARCI, cui siamo tesserate, è una grande associazione che si batte per i diritti, l'uguaglianza ecc.!

Vi segnaliamo quindi i seguenti errori presenti sul modulo 2010:
"il socio"
"l'interessato"
"il delegato"
"il sottoscritto"

E allora? Potreste scrivere "il socia/la socia si impegana a..." oppure "chi si associa..." e così via.

Potete trovare maggiori notizie sul nostro gruppo

Aspettiamo fiduciose e vi salutiamo cordialmente

Nessun commento:

Posta un commento