giovedì 27 novembre 2008

Nuovi segnali stradali in Svezia

2 commenti:

  1. Che bello! Due stereotipi al prezzo di uno...la donna colla gonna e i capelli a caschetto anni '60, l'uomo con capelli rigorosamente corti, i pantaloni e la giacca..

    RispondiElimina
  2. ma perchè ti senti aggredito dalla voglia di cambiare le cose? pensi di perdere dei privilegi??
    comunque a parte la nota inutilmente polemica, in parte hai ragione: a volte si rischia di alimentare altri stereotipi. Stiamo provando ad immaginare una figura realmente "neutra" da proporre per la cartellonistica italiana: sono ben accetti contributi e suggerimenti... costruttivi stavolta!!

    RispondiElimina